Godrano


Godrano si adagia su un dosso che domina la valle del torrente Frattina, sul versante meridionale di Rocca Busambra. Per la sua posizione in un contesto naturalistico di grande valore e bellezza, il territorio di Godrano appartiene alla Riserva Naturale del Bosco di Ficuzza, alla Zona Naturalistica a Protezione Speciale “Monti Sicani, Rocca Busambra e Bosco della Ficuzza” e di quella di “Rocca Busambra e Rocche di Rao”.

  • Foto Enzo Lombardo

La più importante testimonianza storica del suo passato è rappresentata dalla Chiesa dell’Immacolata Concezione, datata 1791. Al suo interno ospita una statua dell’Immacolata in legno policromo risalente alla fine del XVIII secolo, compresa nel circuito di arti figurative del Museo Diffuso dell’Alto Belice Corleonese.

Appena fuori dal paese, si può visitare il museo della conoscenza tattileGodranopoli” con una collezione d’arte e di oggetti etno-antropologici che raccontano la vita dei contadini e dei pastori di queste terre: dall’aratro al paniere, dagli attrezzi del ciabattino a quelli del muratore. Inoltre, sono esposti oggetti d’arte moderna e contemporanea, come quadri di Picasso e Braque.

Godrano è rinomato per la particolare qualità di caciocavallo siciliano, ottenuto con strumenti e fasi di lavorazione tradizionali, ed esportato in tutto il mondo. Molto apprezzato è anche il salame d’asino.

Informazioni sul comune


Cosa Vedere


Peschiera dei Borboni

Peschiera dei Borboni

Chiesa dell’Immacolata Concezione

Chiesa dell’Immacolata Concezione


Condividi


RESTA AGGIORNATO SULLE NOSTRE INIZIATIVE

Segui i nostri canali social e iscriviti alla newsletter