Vicari e la valle del San Leonardo


Il percorso si svolge nella parte orientale del Distretto turistico, a cavallo fra i territori di Vicari, Roccapalumba e Caccamo e richiede un buon impegno fisico legato ad alcuni tratti in forte dislivello. L’abitato di Vicari, a quasi m 622 s.l.m., costituisce il luogo di partenza ed arrivo di un percorso circolare di quasi 27 km di lunghezza con un dislivello di 456 metri ed una pendenza media superiore al 4%, con alcuni tratti di salita notevole (oltre il 12%) e con fondo sconnesso.

Il tracciato, che attraversa estese zone coltivate e a pascolo, con pochi servizi ed esercizi pubblici, salvo nei centri abitati, è adatto a biciclette di tipo MTB ma può essere percorso anche con bici da strada nonostante la presenza di alcuni tratti sterrati con dissesti e buche, e si svolge in prevalenza su strade a basso o senza traffico, in parte asfaltate (con alcuni dissesti), ma vi sono anche alcuni tratti su strade bianche.

La ricchezza storico-paesaggistica del territorio attraversato è testimoniata dall’abitato medievale di Vicari con il suo castello di origine bizantina e poi normanna, dall’abitato di Regalgioffoli (l’antico Rahal Jaffal di epoca araba) e dall’impianto a maglia ortogonale di Roccapalumba, tipico dei centri urbani fondati nella seconda metà del XVI secolo. Si possono ammirare grandiosi panorami sulla vallata del fiume San Leonardo e dei suoi affluenti, sovrastata dalla rocca di Vicari ed i Balzi della Chiusa del complesso delle Serre di Ciminna.

Partendo da Vicari, inizia una ripida discesa lungo la SP124 che raggiunge il fondo della vallata del torrente Macaluso, affluente del fiume San Leonardo. Scavalcato il torrente il percorso procede verso Est seguendo una strada ad esso parallela fino al Ponte Macaluso dove la strada inizia a risalire verso Nord-Est lungo il fianco di Monte Lista S. Giorgio lungo la Regia Trazzera 273 Vicari-Montemaggiore Belsito. Raggiunta la SS285, nel territorio di Caccamo, la salita verso Roccapalumba prosegue lungo questa strada in direzione Sud, attraversando il borgo di Regalgioffoli per raggiungere poi il centro di Roccapalumba (m 541 s.l.m). Il percorso in uscita da Roccapalumba, procede in progressiva e leggera salita lungo la SS121 fino al superamento di Borgo Manganaro (m 620 s.m.l.) in corrispondenza della superstrada Palermo-Agrigento per procedere successivamente, tramite la SP84, in direzione Nord verso l’abitato di Vicari.


Comuni Correlati


Vicari

Vicari

Roccapalumba

Roccapalumba


Condividi


RESTA AGGIORNATO SULLE NOSTRE INIZIATIVE

Segui i nostri canali social e iscriviti alla newsletter