Villa Cattolica



Villa Cattolica venne costruita nel 1736 dal principe di Cattolica Eraclea, Francesco Bonanno, come residenza estiva. Lo stile barocco della villa ricorda un castello quadrangolare con due esedre parallele, da una di queste si diparte lo scalone barocco a doppia rampa che conduce al piano superiore, dall’altra è possibile osservare una terrazza panoramica con loggiato sottostante, restaurato recentemente. Dal 1973, il piano nobile di Villa Cattolica è sede della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea in seguito a una generosa donazione da parte del maestro Renato Guttuso al comune di Bagheria. La Galleria vanta una consistente raccolta di tele del pittore Guttuso che vanno dal 1929 al 1986.

Informazioni generali


Condividi


RESTA AGGIORNATO SULLE NOSTRE INIZIATIVE

Segui i nostri canali social e iscriviti alla newsletter