Chiesa di Santo Stefano



Nel 1760 il principe Stefano Reggio Gravina fece edificare la Chiesa di S. Stefano, protomartire, di cui si può tuttora ammirare la statua. All’interno della Chiesa si possono notare l’altare dell’Addolorata, dono di Francesco Settineri, e l’altare di San Francesco di Paola, dono dei gessaioli paesani. Accanto a quest’altare c’è la statua di San Leoluca di Corleone e nel coro, accanto all’altare di Santo Stefano, c’è l’urna con il Cristo Morto, in legno massiccio, scolpito dall’Arch. Giuseppe Marino da Bisaquino.

Informazioni generali


Condividi


RESTA AGGIORNATO SULLE NOSTRE INIZIATIVE

Segui i nostri canali social e iscriviti alla newsletter