Chiesa di Santa Maria del Piliere



La chiesa di Santa Maria del Piliere deve il suo nome a una statuetta della Vergine con il bambino in braccio, rinvenuta nel 1539 in un pozzo e posizionata su un piliere (piccolo pilastro in siciliano). La Chiesa fu costruita nel 1541 per volere della nobildonna Giulia de Paniculis. L’edificio è ornato da dieci statue dei profeti, stucchi ispirati alla scuola del Serpotta e nella volta a botte La nascita di Sansone da attribuire probabilmente a Vito D’Anna.
Fu tra i tanti edifici seriamente danneggiati dai bombardamenti del 1943, negli anni ’60 sono stati fatti degli interventi conservativi.

Informazioni generali


Condividi


RESTA AGGIORNATO SULLE NOSTRE INIZIATIVE

Segui i nostri canali social e iscriviti alla newsletter