Chiesa Madre SS. Pietro e Paolo



La Chiesa Madre SS. Pietro e Paolo venne costruita nel 1641 per volontà della Principessa di Roccapalumba, Stefania Anzalone Corsetti. La Chiesa, che conserva uno stile Settecentesco, presenta un’unica navata. L’abside di forma semicircolare è sopraelevato e separato dall’aula da un arco dove ospita l’altare maggiore in marmi policromi, composto da diversi pannelli di colore giallo e verde. La navata è separata dal presbiterio da due balaustre e dall’arco trionfale, il cui intradosso riporta tipiche decorazioni barocche. Il SS. Crocifisso è una statua lignea risalente ai primi anni del 1700 e fu donata alla parrocchia di Roccapalumba dai Principi Moncada.

Informazioni generali


Condividi


RESTA AGGIORNATO SULLE NOSTRE INIZIATIVE

Segui i nostri canali social e iscriviti alla newsletter