Chiesa Madre Immacolata Concezione



La Chiesa Madre dell’Immacolata Concezione, fu ultimata nel 1628 e edificata per volere della principessa Beatrice Del Carretto. Nel 1684 iniziarono i lavori di ampliamento dell’architetto del Senato, Paolo Amato, che aggiunse due navate laterali con pilastri quadri e sei archi mantenendo, almeno esternamente, uno stile architettonico classico. All’interno della Chiesa Madre di Ventimiglia di Sicilia vi sono molteplici opere del Seicento e del Settecento: la statua di San Trifonio collocabile alla fine del Cinquecento, un Crocifisso ligneo risalente alla metà del XVII secolo, un ostensorio datato 1725 utilizzato per l’esposizione dell’Ostia consacrata, una corona argentea sbalzata e cesellata risalente al 1732 destinata al simulacro ligneo della Madonna.

Informazioni generali


Condividi


RESTA AGGIORNATO SULLE NOSTRE INIZIATIVE

Segui i nostri canali social e iscriviti alla newsletter