Il Distretto fra formazione e promozione

#viaggiadavvero

Oltre cinquanta studenti dell’IPSSAR “Paolo Borsellino” di Palermo saranno i nuovi ambasciatori del progetto integrato di promozione del Distretto Turistico Palermo Costa Normanna. Grazie a una specifica attività di formazione, i giovani studenti riceveranno una serie di informazioni utili ai turisti di passaggio a Palermo e negli altri Comuni del territorio, nei desk posizionati strategicamente nelle strutture alberghiere e di accoglienza turistica. 

La formazione degli studenti avverrà nella succursale dell’Istituto, in via Spedalieri, e si focalizzerà innanzitutto sulla conoscenza generale del territorio del Distretto e degli obiettivi del piano di comunicazione del progetto integrato. Gli studenti acquisiranno i concetti fondamentali del marketing relazionale e gli elementi caratteristici e funzionali dei nuovi media, oltre che degli strumenti digitali nell’ambito della promozione turistica. Attraverso lezioni con guide turistiche esperte e simulazioni, sarà perfezionata le capacità di relazionarsi con il turista, accoglierlo, affrontare e soddisfare le sue richieste. Parte centrale dell’attività di formazione sarà l’acquisizione della conoscenza del patrimonio turistico del Distretto nel quale si è chiamati a svolgere il tirocinio. Sarà infine studiato il questionario di customer satisfaction che sarà somministrato ai turisti e che fornirà una base statistica importante per studiare le preferenze dei viaggiatori.

Entra così nel vivo la promozione del Distretto Turistico Palermo Costa Normanna che, dopo aver messo in vetrina le sue bellezze nelle fiere di Berlino e di Roma, riscuotendo molto interesse, si prepara a moltiplicare le iniziative di valorizzazione del territorio. L’attività di formazione con gli studenti dell’IPSSAR “Paolo Borsellino” rappresenta solo uno dei progetti del Distretto che il 30 settembre, a margine dello Sherbeth, il festival internazionale del gelato artigianale, allestirà in piazza Castelnuovo uno spazio dedicato alle eccellenze artigianali e produttive del territorio. L’iniziativa coinvolgerà produttori che esporranno le prelibatezze del Distretto, oltre a ceramiche, monili, lavori a maglia e a uncinetto e ancora manufatti in legno, plastica e altri materiali di recupero. Tutto realizzato esclusivamente a mano.

Parallelamente sarà promosso anche il territorio del Distretto, a cominciare proprio da Palermo, capitale italiana della cultura 2018, che funge da snodo centrale degli arrivi turistici e punto di partenza per la scoperta delle bellezze dell’area.

Gallery

Le foto della giornata


Condividi


RESTA AGGIORNATO SULLE NOSTRE INIZIATIVE

Segui i nostri canali social e iscriviti alla newsletter